Loader Image

Si rinnova l’area del “vivente” a La città dei bambini e dei ragazzi!

Dal 7 aprile, nello spazio dedicato ai bambini dai 6 ai 13 anni de La città dei bambini e dei ragazzi, si rinnova l’area dedicata al “vivente” con nuovi exhibit interattivi sul tema del mimetismo realizzati in collaborazione con il CNR.

La città dei bambini e dei ragazzi, l’area di gioco educativo all’interno del Modulo 1 dei Magazzini del Cotone del Porto Antico di Genova dedicata a bambini e ragazzi di età compresa dai 2 ai 13 anni, si arricchisce con nuovi exhibit progettati e realizzati dal Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Sabato 7 aprile verrà inaugurata infatti la nuova area dedicata al “vivente”: insetti vivi, fotografie e due exhibit interattivi permetteranno di scoprire le differenze tra diversi tipi di artropodi (insetti e aracnidi) per essere in grado di riconoscerli in natura.

Due teche riprodurranno un ambiente in cui esemplari di insetti stecco (Bacillus rossius) e insetti foglia (Phyllium philippinicum) potranno nascondersi e mimetizzarsi come in natura e i piccoli visitatori potranno osservare il loro comportamento, il loro aspetto fisico e soprattutto provare a scovarli e contarli. In un vero e proprio “Tavolo del Naturalista”, inoltre, saranno conservate scatole entomologiche contenenti artropodi dalle diverse caratteristiche, che si potranno osservare da vicino e classificare in base alle loro differenze.

Sabato 7 e domenica 8 aprile si terranno inoltre due laboratori dedicati proprio ai temi trattati nella nuova area: “Naturalmente nascosti” (alle ore 12.00 e alle 16.30), un laboratorio per bambini dai 3 ai 5 anni sul tema del mimetismo animale, e “Stecco a chi?” (alle ore 15:30), per i bambini dai 6 ai 13 anni che potranno scoprire le caratteristiche degli insetti stecco.

La realizzazione della nuova area del “vivente” si inserisce nella collaborazione tra l’Associazione Festival della Scienza, che dal 1° ottobre 2016 gestisce le attività didattiche de La città dei bambini e dei ragazzi, la Società Porto Antico di Genova, proprietaria della struttura, e il Consiglio Nazionale delle Ricerche – Ufficio Comunicazione, Informazione e URP – Sezione Operativa “Area Comunicazione Scientifica”, sede di Genova, che ha realizzato i nuovi exhibit all’interno dei propri laboratori tecnici di divulgazione scientifica e che ha curato anche la realizzazione dell’area Tinkering, inaugurata in Città dei bambini e dei ragazzi a marzo 2017.

Anche la nuova area del “vivente” rientra nel piano di investimenti che la Società Porto Antico di Genova S.p.A. ha avviato per un costante rinnovamento dell’offerta ludico-didattica.